Metodo di estrazione della bava di lumaca





La Bava di Lumaca che usiamo nei nostri cosmetici viene estratta dal macchinario Muller@One ©, il quale Ŕ al 100% cruelty-free e consente di ottenere una bava purissima non pastorizzata che mantiene intatte tutte le propritÓ organolettiche della bava.

Il macchinario estrae la bava di lumaca per piacere... infatti le lumache disposte nel macchinario, non appena viene immeso l'ozono, si portano in uno stato di benessere e secernono la bava per piacere e non per disturbo, in questa maniera la % di proprietÓ benefiche della bava risulta molto pi¨ elevata rispetto ad altri metodi di estrazione. In merito a ci˛, sono stati condotti studi che hanno certificato una concentrazione più elevata di mucopolisaccaridi, collagene, elastina, allantoina, acido glicolico, peptidi purificanti e vitamine A-C-E.

Una volta terminato il trattamento, le lumache vengono rimesse a pascolare nei recinti ricchi di vegetazione.

Il fatto che venga immesso ozono ha un'altro risvolto positivo, infatti l'ozono è un igienizzante naturale. Questo ci consente di utilizzare nei vari prodotti, una bava non pastorizzata e quindi pi¨ ricca di sostanze naturali benefiche. Se consideriamo che solo il processo di pastorizzazione (bollitura ad alte temperature per breve tempo) abbassa la qualità della bava di circa il 20%. Pertanto i prodotti cosmetici e non, realizzati con questa qualità di bava sono nettamente superiori a qualsiasi altro presente sul mercato.

Un'altra cosa fondamentale per la qualità della bava di lumaca è il metodo di allevamento delle lumache, in quanto si è notato che allevare a ciclo naturale le lumache, cioè alimentandole solo con vegetali, fa si che le proprietà organolettiche degli elementi presenti nella bava risultino più elevati.